SCIENZE DEL TESTO

Identificativo : 
26085
Tipo offerta formativa : 
Dottorato
Anno accademico : 
2017/2018
Posti : 
11
Numero di borse : 
8
Numero di borse finanziate da enti : 
0
Numero di borse finanziate da MIUR Fondo Giovani : 
0
Numero di borse finanziate da consorzi : 
0

Obiettivi formativi

Obiettivo comune a tutti gli ambiti scientifici è l'approccio che pone il TESTO al centro d'un percorso metodologico sostanziato delle più avanzate pratiche ecdotiche, paleografiche, della competenza approfondita nelle scienze testuali di tipo teorico, dell'attenzione ai fatti strutturali come l’aspetto codicologico, la retorica, la metrica e la narratologia, privilegiando ovviamente le scelte curriculari del dottorando. Fine specifico è la formazione di specialisti dei singoli ambiti curriculari che siano in grado di declinare le proprie competenze nel campo della ricerca e in quello delle specifiche professionalità dei settori correlati. Obiettivi specifici dei singoli curricula sono dunque: - Curriculum di Anglistica : acquisizione della padronanza di strumenti critici e conoscitivi aggiornati che consentano di elaborare ricerche specialistiche nell'ambito della letteratura e della linguistica inglese nonché delle aree culturali e disciplinari che ad esse possano riferirsi; formazione di competenze a) nel quadro della storia e della periodizzazione della letteratura, con la messa a fuoco dei problemi relativi alle epoche principali ivi compresa la contemporaneità b) nell'analisi dei testi, prospettata alla luce delle metodologie critiche , soprattutto quelle delle culture di lingua inglese c) nel raccordo con le teorie della letteratura, e con le altre letterature; d) nell'indagine sulle problematiche linguistiche, viste tanto nella loro specificità comunicativa, nelle loro valenze letterarie e non letterarie, attraverso gli strumenti della stilistica contemporanea e della discourse analysis ; e) nell’indagine sulle teorie, metodi e approcci dei Translation e Adaptation Studies, soprattutto aggiornati agli ultimi XXXX anni; f) nell’indagine sulle teorie, metodi e approcci legati alla Storia della Lingua inglese, con particolare attenzione agli studi di linguistica e pragmatica storica. Si seguiranno i seguenti percorsi di ricerca: 1) Letteratura inglese medievale 2) Shakespeare e il linguaggio drammatico 3) Forme e soggetti del discorso letterario moderno 4) Voci della contemporaneità 5) Studi americani 6) Letterature post coloniali 7) Studi comparativi, ivi compresi studi sui rapporti tra discorso biblico e discorso letterario 8) Translation Studies e traduzione letteraria 9) Adaptation studies 10) Storia della lingua inglese 11) Stilistica e pragmatica storica -Curriculum di Filologia e letterature romanze: studio analitico dei testi letterari scritti nelle lingue scaturite dal latino, con particolare attenzione all'epoca di formazione e di sviluppo: oltre all'antico-francese e al provenzale, ambiti privilegiati sono l'italiano delle Origini, il portoghese e il galego-portoghese, lo spagnolo, il catalano e il rumeno. Per la sua particolare impostazione specificamente comparatistica (su scala sia sincronica sia diacronica), il curriculum integra altresì, nella direzione del Moderno, settori scientifico disciplinari prossimi quali quelli delle Lingue e Letterature Iberiche e della Letteratura Italiana. - Curriculum di Filologia e Letterature comparate slave: formazione di giovani slavisti in possesso di una preparazione comparatistica e filologica tale da permettere loro di orientarsi nel complesso delle problematiche culturali dell'Europa Centro-Orientale dal Medioevo all'Età contemporanea, visto il crescente interesse per l’Est europeo e l'ingresso nell'Unione Europea dei paesi slavi dell’Europa centrale. Oggetto di studio privilegiato è la storia letteraria, linguistica e culturale dei paesi slavi dell'Europa Centro-Orientale, esaminati sia singolarmente che nel loro complesso. Si forniranno quindi agli allievi strumenti critici aggiornati che permettano loro di indagare in modo originale le diverse problematiche. In particolar modo verranno curate tutte le tematiche inerenti alla storia dei rapporti inter-slavi, bizantino-slavi, slavo-romanzi, germano-slavi, slavo-balcanici, slavo-ebraici, e quelle relative ai rapporti fra letteratura e arti figurative, cinematografiche e teatrali. - Curriculum di Francesistica : acquisizione della padronanza di strumenti critici e conoscitivi aggiornati che consentano di elaborare ricerche specialistiche nell'ambito della letteratura e della linguistica francese nonché delle aree culturali e disciplinari che ad esse possano riferirsi; formazione di competenze a) nel quadro della storia e della periodizzazione della letteratura, con la messa a fuoco dei problemi relativi alle epoche principali ivi compresa la contemporaneità b) nell'analisi dei testi, prospettata alla luce delle metodologie critiche , soprattutto di area francese, messe a punto nell'ultimo quarantennio c) nel raccordo con le teorie della letteratura, con le altre letterature, con le scienze umane, con le arti; d) nell'indagine sulle problematiche linguistiche, viste tanto nella loro specificità comunicativa quanto nelle loro valenze letterarie. - Curriculum in Paleografia greca e latina: acquisizione del pieno possesso dei metodi di indagine e delle problematiche disciplinari della paleografia latina e greca, con competenze negli ambiti della ricerca scientifica e secondariamente della conoscenza, tutela, valorizzazione dell'ingente patrimonio italiano di testimonianze manoscritte . Attraverso l'indagine esaustiva delle testimonianze e forme grafiche, dei supporti e dei contenitori che le veicolano, si perfeziona la capacità di datare e localizzare testimonianze scritte, risolvere problemi di attribuzione della scrittura a singole mani e di riconoscimento di autografi, valutare le ricadute interdisciplinari – filologica, linguistica, storico-artistica, archeologica, storica - connesse al lavoro paleografico e alla singola specifica ricerca, per giungere a elaborare una lettura formalmente corretta delle testimonianze studiate e della loro collocazione nell'ambiente storico e sociale che le ha generate. Curriculum in Germanistica: Il curriculum di Germanistica intende focalizzare la didattica sulla produzione culturale di lingua tedesca senza perdere di vista i contatti e gli intersezioni di tale area culturale con quelle limitrofe e, più generalmente, con quelle europee e americane. Il percorso di Germanistica intende analizzare testi e fenomeni artistico-culturali specifici dell’area di lingua tedesca, ma tende a considerare tali fenomeni nel più complessivo contesto europeo e pertanto ad aprire dei termini di paragone con le altre culture. Inoltre si propone di verificare la costituzione di un’eventuale identità culturale europea cercando di individuare i tratti comuni di tale identità e di ricercare i momenti coagulanti di culture e linguaggi diversi. Curriculum interculturale Il curriculum si propone di studiare i fitti interscambi di codici, paradigmi, modelli rappresentativi e interpretativi che entrano in campo in ogni occasione di incontro, confronto e scontro di universi linguistici, filosofici, culturali e semiotici diversi, in una prospettiva transdisciplinare, transnazionale e traslatoria/traduttiva. Si rivolge a giovani linguisti, studiosi di letterature e culture straniere, italianisti, storici delle idee, storici dell’arte, antropologi, particolarmente interessati ai fenomeni di transito, interferenza e interazione culturale di varia natura, in dimensione diacronica e sincronica.

Prove di esame - scritto

Giorno: 18/09/2017 Ore: 09:00 Aula: 105 1° PIANO Presso: EX POSTE CIRCONVALLAZIONE TIBURTINA, 4 ROMA

Prove di esame - orale

Giorno: 26/09/2017 Ore: 09:00 Aula: 105 1° PIANO Presso: EX POSTE CIRCONVALLAZIONE TIBURTINA, 4 ROMA

Commissione

Membri effettivi

Prof. Daniele Bianconi - Universita' degli Studi di Roma "La Sapienza"
Prof. Giorgio Mariani - Universita' degli Studi di Roma "La Sapienza"
Prof. Janja Jerkov - Universita' degli Studi di Roma "La Sapienza"
Prof. Mauro Ponzi - Universita' degli Studi di Roma "La Sapienza"
Prof.ssa Monika Wozniak - Universita' degli Studi di Roma "La Sapienza"
Prof.ssa Nadia Cannata - Universita' degli Studi di Roma "La Sapienza"
Prof. Valerio Cordiner - Universita' degli Studi di Roma "La Sapienza"

Membri supplenti

Prof.ssa Annalisa Cosentino - Universita' degli Studi di Roma "La Sapienza"
Prof.ssa Cristina Mantegna - Universita' degli Studi di Roma "La Sapienza"
Prof.ssa Flavia Mariotti - Universita' degli Studi di Roma "La Sapienza"
Prof.ssa Francesca Terrenato - Universita' degli Studi di Roma "La Sapienza"
Prof.ssa Gioia Paradisi - Universita' degli Studi di Roma "La Sapienza"
Prof.ssa Iolanda Plescia - Universita' degli Studi di Roma "La Sapienza"
Prof.ssa Miglio Camilla - Universita' degli Studi di Roma "La Sapienza"

Curricula

a) FILOLOGIA E LETTERATURE ROMANZE
b) PALEOGRAFIA GRECA E LATINA
c) FRANCESISTICA
d) GERMANISTICA
e) STUDI INTERCULTURALI
f) ANGLISTICA
g) SLAVISTICA

Dipartimento
Dipartimento di studi europei americani e interculturali
Contatti telefonici

06/88378087

Coordinatore

Giorgio Mariani (giorgio.mariani@uniroma1.it)

Staff

Luana Rizzolo

Graduatoria

© Sapienza Università di Roma - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma - (+39) 06 49911 - CF 80209930587 PI 02133771002