Biologo iunior

Puoi iscriverti a sostenere l'esame di stato per Biologo Iunior se sei in possesso di uno dei seguenti titoli di laurea:

  • laurea nelle classi L2, L13, L32 (DM 270/04), 1, 12, 27 (DM 509/99),  i possessori di diploma universitario triennale in Analisi chimico biologiche, Biologia, Biotecnologie industriali, Tecnici in biotecnologie, Tecnico dello sviluppo ecocompatibile, Tecnico sanitario di laboratorio biomedico;
  • tutti i titoli che danno l'accesso alla professione di Biologo - sezione A.

Prove d'esame

L'esame di Stato è articolato nelle seguenti prove (art. 33 DPR 328/01):
a) una prima prova scritta in ambito biofisico, biochimico, biomolecolare, biomatematico e statistico;
b) una seconda prova scritta in ambito biomorfologico, ambientale, microbiologico, merceologico;
c) una prova orale nelle materie oggetto delle prove scritte ed in legislazione e deontologia professionale;
d) una prova pratica consistente nella soluzione di problemi o casi coerenti con i diversi ambiti disciplinari e nella esecuzione diretta o con mezzi informatici di esperimenti relativi agli ambiti disciplinari di competenza.

Procedura di iscrizione

Per iscriverti all'Esame di Stato, segui la procedura di iscrizione

Informazioni seconda sessione 2023

Data inizio: 23 novembre 2023

Presso: Aula A Bovet, ed. CU026, Fisiologia e Antropologia
 


Commissione: 

  • Presidente Prof.ssa Laura Ciapponi
  • Membro Prof. Stefano Cacchione
  • Membro Dott.ssa Anna D’Eramo
  • Membro Dott.ssa Maria De Cristofaro
  • Membro Dott. Luigi Grillo

Segretario amministrativo: Dott.ssa Sara Giorgetti

Candidati con disabilità e tempi aggiuntivi

I candidati con disabilità che durante lo svolgimento delle prove (ai sensi della legge 104/92) necessitino dell’aiuto di un tutor, di particolari ausili o di tempi aggiuntivi, devono presentare:

  • richiesta scritta all'Ufficio esami di Stato entro i termini di scadenza previsti per l'iscrizione all'esame;
  • idonea documentazione attestante lo stato di disabilità al Settore studenti con disabilità e DSA

Titolo conseguito all'estero

I titoli accademici di studio stranieri non hanno valore legale in Italia, pertanto, qualora debbano essere utilizzati nel nostro paese per l'accesso agli Esami di Stato, è necessario chiederne il riconoscimento (ad eccezione di specifici accordi tra l'Italia ed altri Stati sul riconoscimento dei titoli). Gli interessati devono seguire le procedure previste dall'articolo 17 del Regolamento Studenti pubblicato sul sito https://www.uniroma1.it/it/pagina/regolamento-studenti

 

 

© Sapienza Università di Roma - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma - (+39) 06 49911 - CF 80209930587 PI 02133771002