Erasmus - Mobilità docenti

Teaching Staff Mobility - STA

Il Programma Erasmus+ consente di svolgere un periodo di insegnamento (ciclo di lezioni in aula) presso un Istituto di Istruzione Superiore titolare di Carta Universitaria Erasmus a condizione che:

  • la mobilità sia stata formalmente concordata mediante la stipula di uno specifico accordo interistituzionale (per informazioni visita la la pagina gestione accordi);
  • le attività di docenza rientrino nell'ambito della mobilità Erasmus annualmente programmata, e finanziata dall'Agenzia Erasmus+ Indire (per informazioni contattare il Settore Erasmus);
  • venga concordato in anticipo con l'Università partner il programma di lezioni che il docente ospite dovrà tenere (per informazioni contattare il Settore Erasmus).
    - tra il 1° giugno 2017 ed il 30 settembre 2018 per la mobilità prevista per l'a.a. 2017-2018
    - tra il 1° giugno 2016 ed il 30 settembre 2017 per la mobilità prevista per l'a.a. 2016-2017

    Possono svolgere missione di Teaching Staff Mobility i docenti che prestano servizio presso questa Università, appartenenti alle seguenti categorie: ordinari, associati, ricercatori e a contratto. Per questi ultimi, la partecipazione è possibile nel caso in cui il contratto stipulato dagli interessati con la Sapienza copra il futuro periodo di insegnamento e preveda la possibilità di effettuare missioni all’estero.

    La sovvenzione è assegnata unicamente ai docenti che sono: cittadini di uno Stato membro dell'Unione Europea o di altro Paese partecipante al Programma Erasmus+, oppure, soggetti ufficialmente riconosciuti dall'Italia come profughi, apolidi o residenti permanenti.

Acquisizione dell'incarico di insegnamento

I docenti che hanno fatto richiesta per svolgere un periodo di insegnamento Erasmus+, secondo la procedura istituita da questa Università (per informazioni contattare il Settore Erasmus), devono presentarsi al Settore Erasmus:
almeno 30 giorni prima della partenza (40 giorni prima in caso di richiesta di anticipazione) per ottemperare ad alcuni adempimenti (compilazione e sottoscrizione del Modulo di richiesta missione e del Accordo/Contratto di accettazione dell'incarico).
entro 5 giorni dal rientro, per consegnare: i documenti giustificativi del viaggio, il Modulo di liquidazione per il rimborso delle spese, la Relazione individuale sull'esperienza di docenza realizzata e l'Attestato rilasciato dall'Università ospitante con l'indicazione delle date esatte dell'attività e delle ore di insegnamento svolte.

Contributi

  • Contributo  della Commissione Europea per le spese di viaggio e soggiorno (vitto, alloggio e trasporti locali) nel Paese ospitante gestito dall'Agenzia Nazionale Erasmus.Il contributo non copre la totalità dei costi di docenza.
  • Sussidio comunitario per i docenti portatori di handicap: per informazioni contattare il Settore Erasmus.
  • Integrazione annuale di Ateneo.
  • Sovvenzioni d'Ateneo per i docenti diversamente abili: per informazioni rivolgersi allo Sportello per le relazioni con gli studenti disabili.

La sovvenzione comunitaria non potrà essere utilizzata per finanziare identiche voci di spesa già coperte da altri programmi comunitari/azioni finanziati dalla Commissione Europea o da altri finanziamenti derivanti da accordi culturali bilaterali, enti internazionali, donazioni private. Inoltre i costi relativi ad attività di ricerca sono esclusi dal finanziamento erogato.

Per informazioni contattare il settore Erasmus tel. 0649690430-0431 teachingmobility@uniroma1.it

Area per l'Internazionalizzazione

Settore Erasmus

Capo Settore
Tiziana De Matteis

Apertura al pubblico
Martedì - Giovedì
09:00 - 12:00
14:30 - 16:00

Telefoni
(+39) 06 4969 0430
(+39) 06 4969 0431

Fax
(+39) 06 4969 0435

Mail
erasmus sapienza

Sedi

Città universitaria
Palazzina Tumminelli (CU007)
Secondo piano
Ingresso da
Viale dell'Università, 36

© Sapienza Università di Roma - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma - (+39) 06 49911 - CF 80209930587 PI 02133771002