Telelavoro Sapienza

 TeleLavoroSapienza –TLS nasce con l’intento di offrire al personale tecnico-amministrativo l’opportunità di poter scegliere una diversa modalità di prestazione del lavoro che possa essere anche strumento di risoluzione delle problematiche di conciliazione tra vita familiare e attività lavorativa.
Il nuovo Regolamento è stato emanato - con D.D. n. 1697/2016 del 13/7/2016  e ha l’intento di facilitare l’accesso tramite la presentazione di una domanda di partecipazione, firmata sia dal lavoratore sia dal responsabile della struttura, in risposta al bando che annualmente verrà emanato dall'Amministrazione.

Attività che possono essere svolte in telelavoro

  • inserimento, catalogazione, digitalizzazione, in archivi informatizzati;
  • progettazione, manutenzione e sviluppo di software/applicativi e banche dati;
  • elaborazione di comunicati stampa, rassegne stampa, newsletter e redazione web;
  • attività per operatori di sistemi di help desk per gli utenti (compreso call center);
  • adempimenti fiscali e previdenziali;
  • trascrizione di processi verbali da file audio;
  • attività che presuppongono/comportano mansioni di analisi, ricerca e studio, di elaborazione dati e modelli.

Selezione per l’attivazione di n. 50 posizioni di telelavoro per l’anno 2017 per il personale tecnico-amministrativo — non funzionalmente assegnato alle Aziende ospedaliere — in servizio presso Sapienza Università di Roma ed operante nell’Amministrazione Centrale, Dipartimenti, Facoltà.

Bando - Richiesta di adesione - Scheda di verifica (a cura del Responsabile)

Area Organizzazione e sviluppo

Micaela Derosa
T (+39) 06 4991 2126

Fabiola Fatello
T (+39) 06 49912149

Carmela Luzzi
T (+39) 06 49912648

Francesco Prestipino
T (+39) 06 4991 2774

helpdesk
TeleLavoroSapienza

 

© Sapienza Università di Roma - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma - (+39) 06 49911 - CF 80209930587 PI 02133771002