Unipharma-Graduates (Erasmus+)

ll Consorzio è coordinato da Sapienza Università di Roma e sono università partner l’Università degli Studi di Roma Tre, Università degli Studi  di Roma Tor Vergata, Alma Mater Studiorum – Università di Bologna,  Università degli Studi di Catania, Scuola Normale Superiore di Pisa, Università degli Studi di Milano-Bicocca, Università degli Studi di Padova.

Il Consorzio annualmente mette a disposizione di studenti e dottorandi iscritti presso una delle Università partner del Consorzio Unipharma-Graduates delle borse di mobilità per lo svolgimento di tirocini presso centri di ricerca europei del settore chimico, farmaceutico, farmacologico, biologico e biotecnologico.

Il bando di mobilità per l’a.a. 2016-2017 è chiuso. Non sono disponibili al momento informazioni sul bando 2017-2018. Puoi comunque consultare il Bando 2016-2017 per avere un’idea generale sulla modalità di partecipazione.

Contributi aggiuntivi comunitari per studenti con esigenze speciali

Gli studenti selezionati e assegnatari di una mobilità Erasmus+ (per fini di studio e di traineeship) possono richiedere uno specifico contributo per esigenze speciali. E’ necessario presentare richiesta di fondi per contribuire alla copertura di costi aggiuntivi direttamente legati alle esigenze speciali.
La richiesta di questo supporto finanziario deve essere opportunamente motivata e giustificata  con le informazioni relative  alla disabilità, informazioni relative ad aiuti economici di cui lo studente è beneficiario e la stima dei costi aggiuntivi (da compilare in collaborazione con il Settore Erasmus). La possibilità di presentare la domanda è scaduta il 3 settembre 2016, tuttavia è possibile presentare candidatura con riserva. Alla domanda di candidatura dovranno essere allegati i seguenti documenti: copia conforme dell’originale del certificato di invalidità e la lettera di accettazione dell’istituto/impresa ospitante (acquisita in collaborazione con il Responsabile Amministrativo Erasmus di Facoltà)

Il contributo sarà basato esclusivamente su costi reali effettivamente sostenuti e che dovranno essere rendicontati con giustificativi fiscalmente validi.  Le candidature devono essere presentate al Settore Erasmus – Area per l’Internazionalizzazione  e saranno esaminate dall’Agenzia Nazionale Erasmus+ Indire, responsabile dell’assegnazione e dell’erogazione dei contributi comunitari aggiuntivi per esigenze speciali.

Per informazioni scrivere a  tiziana.zibellini@uniroma1.it  e visitare la sezione dedicata.

Destinatari

Il tirocinio è destinato a:

1) STUDENTI iscritti all’ultimo anno o successivi sino al secondo fuori corso presso una delle università partner, afferenti ad un corso di studi nelle seguenti classi di laurea magistrale:

  • LM 6 Biologia
  • LM 7 Biotecnologie Agrarie
  • LM 8 Biotecnologie Industriali
  • LM 9 in Biotecnologie Mediche, Veterinarie e Farmaceutiche
  • LM 13 Farmacia e Farmacia Industriale
  • LM 54 Scienze Chimiche
  • LM 71 Scienze e Tecnologie della Chimica Industriale

2) DOTTORANDI regolarmente iscritti ad un corso di dottorato nel settore chimico, biologico, biotecnologico, farmaceutico o farmacologico presso una delle università partner.

Sede del tirocinio

STUDENTI
Il tirocinio dovrà essere svolto presso uno dei centri di ricerca europei, sia privati che pubblici, partner del progetto, tra cui: Centre for Environmental Research – UFZ (Leipzig), Max Delbrueck Center for Molecular Medicine (Berlin), Center for Genomic Regulation (Barcelona), Parc Cientific (Barcelona), Institute of Advanced Chemistry of Catalonia (Barcelona), Unilever R&D (Port Sunlight), The Babraham Institute (Cambridge), Eli Lilly (Windlesham), Institut Curie (Paris), Institut Pasteur (Paris), IBCP (Lyon), Plant Research International (Wageningen). L’elenco dei partner attuali del progetto è disponibile sul sito www.unipharmagraduates.it.

DOTTORANDI
La sede di svolgimento del tirocinio dovrà essere individuata dal candidato.
La sede di tirocinio dovrà essere un ente ospitante pubblico o privato nel settore di riferimento del progetto, in uno dei Paesi partecipanti al Programma (gli attuali 28 Stati membri dell’Unione Europea; i paesi dello Spazio Economico Europeo: l’Islanda, il Liechtenstein e la Norvegia; i paesi in via di adesione: la Turchia). Una volta individuata la sede di tirocinio, il candidato dovrà richiedere all’organizzazione ospitante una Acceptance Letter. Una copia scansionata dell’Acceptance Letter sottoscritta dall’ente ospitante potrà essere caricata in fase di candidatura, oppure essere consegnata in occasione del colloquio.
Il possesso della Acceptance Letter costituirà titolo preferenziale nella formulazione della graduatoria. Il candidato che non disponesse di una sede ospitante alla data del colloquio di selezione potrà comunque presentare la candidatura.

 

 

 

Area per l'internazionalizzazione

Fax
(+39) 06 4991 0089

upg@uniroma1.it

Navigazione interna

© Sapienza Università di Roma - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma - (+39) 06 49911 - CF 80209930587 PI 02133771002