Digital Heritage. Cultural Communication Through Digital Technologies

Identificativo : 
16123
Tipo offerta formativa : 
Master
Anno accademico : 
2020/2021
Livello : 
M1
Durata : 
annuale
Importo : 
4500
CFU : 
60

Per conoscere i dettagli del corso, consulta i documenti pubblicati in questa pagina:

nell'Ordinamento troverai gli obiettivi, i risultati di apprendimento, l'importo della quota di iscrizione e altre informazioni didattiche. 

Nel Piano Formativo, troverai i requisiti di accesso, la prova di selezione, il corpo docente, il piano delle attività didattiche, la modalità di erogazione prevista e tanto altro. 

Nel documento Come iscriversi troverai tutte le istruzioni utili: come presentare domanda di ammissione e entro quando effettuare il pagamento della quota dovuta.

Hai tempo fino al 15 gennaio 2021 per iscriverti!

Per qualsiasi altra informazione puoi contattare i referenti del corso ai recapiti pubblicati in questa pagina

Obiettivi formativi

Il Master si propone di realizzare un percorso formativo finalizzato al raggiungimento dei seguenti obiettivi formativi: - Conoscenza e capacità di comprensione Acquisizione delle conoscenze storiche, storico-artistiche, archeologiche, demoetnoantrologiche e mediologiche necessarie per analizzare e interpretare correttamente il patrimonio culturale alla luce delle tecnologie digitali. Capacità di applicare conoscenza e comprensione Capacità di leggere criticamente il patrimonio alla luce delle metodologie suggerite dalle discipline storiche, storico-artistiche, archeologiche e demoetnoantrologiche, con particolare riferimento a: applicazione e utilizzo del digitale nei musei, nelle biblioteche e più in generale nelle istituzioni culturali; impiego del digitale per comunicare il patrimonio; impiego del digitale per narrare, valorizzare e comunicare il territorio; valorizzazione e promozione dei siti storici, archeologici e storico-artistici attraverso le tecnologie informatiche; corretto utilizzo della riproduzione digitale dell’opera d’arte; analisi delle conseguenze e degli effetti a livello locale dell'introduzione delle innovazioni tecnologiche; conservazione e valorizzazione del patrimonio attraverso le tecnologie digitali; analisi dei pubblici in relazione alla fruizione tecnologica del patrimonio Conseguimento degli strumenti metodologici adeguati per una corretta ricerca, analisi, comprensione e valutazione dei contenuti presenti sul web. Acquisizione delle capacità per produrre e gestire contenuti di carattere storico, archeologico, storico-artistico e antropologico per la narrazione del patrimonio e la diffusione tramite prodotti multimediali e piattaforme social (sistemi multimediali all’interno dei musei, contenuti per la rete e per dispositivi mobili quali, ad esempio, applicazioni).

Direttore

Umberto Longo

Dipartimento
Storia Antropologia Religioni Arte Spettacolo
Contatti telefonici

(+39) 06 49913776

Facoltà
Facoltà di Lettere e Filosofia
Sede
Roma
Italia

© Sapienza Università di Roma - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma - (+39) 06 49911 - CF 80209930587 PI 02133771002