Formazione insegnanti, iniziale e in servizio

Sapienza organizza e promuove iniziative di collaborazione con le scuole di tutti gli ordini e gradi, per la formazione in ingresso e in servizio degli insegnanti.

In base alla Legge n.107 del 13 luglio 2015 la formazione in servizio degli insegnanti è “obbligatoria, permanente e strutturale” e Sapienza in quanto università è ente di per sé riconosciuto dal Miur come soggetto qualificato per la formazione del personale scolastico, in base alla Direttiva n. 170 del 21 marzo 2016. Gli aspiranti docenti trovano all’interno dell’offerta formativa una scelta ampissima di corsi per l’acquisizione dei 24 cfu necessari per l’accesso all’insegnamento secondario.

I laureati e i docenti in servizio possono accedere a corsi di formazione e corsi di alta formazione e partecipare a Seminari, workshop e incontri periodicamente organizzati dalle facoltà anche in modalità interfacoltà, in presenza o online. Inoltre, molti convegni di studio rivolti alla comunità universitaria sono validi anche ai fini della formazione degli insegnanti.

Visualizza le opportunità di formazione per gli insegnanti in servizio.

 

Corsi e seminari di formazione per insegnanti

Sapienza organizza regolarmente corsi e iniziative destinate agli insegnanti, in presenza e online: seminari, workshop, incontri di studio, presentazioni di libri, convegni, in presenza, online e in modalità mista.

Molti incontri scientifici rivolti alla comunità accademica sono validi anche ai fini dell’aggiornamento. I corsi potranno essere caricati anche sulla piattaforma Sofia. Al termine sarà rilasciato un certificato di frequenza.

I docenti di Sapienza che intendono organizzare delle iniziative di formazione per gli insegnanti o rivolgere anche agli insegnanti degli istituti scolastici seminari, incontri e convegni scientifici possono pubblicare il programma e le relative informazioni di iscrizione nella newsletter di Ateneo, inserendo il segno di spunta sulla categoria "Formazione insegnanti".

Per inviare comunicazioni alle scuole del territorio in allegato i contatti delle scuole convenzionate con Sapienza per i Percorsi per le competenze trasversali e l’Orientamento e i contatti di tutti gli istituti scolastici del Lazio. 

USR Lazio-Sondaggio-liste scuole

Il 9 luglio del 2020 Sapienza e Ufficio scolastico Regionale Lazio hanno stipulato un protocollo di intesa che prevede la realizzazione di percorsi formativi costruiti sulle esigenze delle istituzioni scolastiche interessate ad una più elevata qualificazione professionale dei docenti sui temi della didattica e dell’identità europea. A questo scopo è stato effettuato un sondaggio che ha evidenziato quali sono gli ambiti e le modalità di formazione in servizio più richiesti dai docenti delle scuole primarie e secondarie del Lazio.
Visualizza il sondaggio

Normativa e Informazioni pratiche

Gli studenti che intendono diventare insegnanti alla fine della laurea magistrale devono verificare fin dall’inizio del proprio percorso formativo quali crediti formativi sono obbligatori nei settori disciplinari per accedere alle diverse classi di concorso, come specificato nelle Tabelle ministeriali delle classi di concorso e classi di laurea (Decreto Ministeriale del 9 maggio 2017, n. 259. Revisione e aggiornamento della tipologia delle classi di concorso per l’accesso ai ruoli del personale docente della  scuola secondaria di primo e secondo grado previste dal decreto del Presidente della Repubblica del 14 febbraio 2016, n. 19).

Dal 2017 per accedere ai concorsi per l’insegnamento è obbligatorio acquisire, durante il percorso universitario quinquennale o alla sua conclusione, anche 24 cfu in discipline antropo-psico-pedagogiche e metodologie e tecnologie didattiche, secondo le modalità specificate nell’art. 5 del decreto legislativo del 13 aprile 2017 n. 59 (24 cfu).

© Sapienza Università di Roma - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma - (+39) 06 49911 - CF 80209930587 PI 02133771002