Settore residenze universitarie italiane

Per rispondere alla crescente domanda di affitto a costi accessibili da parte di studenti, stagisti e ricercatori, Sapienza Università ha avviato una politica di accoglienza, con progetti che mirano alla realizzazione di residenze universitarie destinate ai fuorisede e alla stipula di contratti di convenzione con operatori esterni

Dando seguito alle iniziative e alle politiche di Ateneo che hanno come oggetto le esigenze abitative e le problematiche ad esse connesse di studenti, borsisti e ricercatori, le principali attività in cui è impegnato il Settore Residenze universitarie italiane sono: 

  • organizzazione, supporto e gestione amministrativa-contabile delle residenze universitarie;
  • cura e coordinamento di adempimenti amministrativi concernenti bandi e progetti miranti alla realizzazione di nuove residenze universitarie di Ateneo, in particolare per quanto riguarda la gestione della documentazione e i rapporti con gli enti erogatori;
  • iniziative finalizzate ad incrementare il numero di alloggi per studenti mediante la stipula di convenzioni con operatori esterni;
  • promozione dei servizi offerti dall’Università nel campo dell’ospitalità destinata agli studenti;
  • controllo del rispetto delle regole interne alle strutture da parte degli ospiti;
  • verifica periodica della qualità dei servizi erogata/percepita.

Convenzioni con strutture residenziali private 

Le strutture residenziali in regime di convenzione con l’Ateneo sono selezionate sulla base di un avviso pubblico, con l’intento di garantire agli ospiti una serie di servizi e uno standard qualitativo idoneo, oltre che un prezzo dedicato. 

È stato pubblicato l'avviso per l'anno 2021 (scad.  10/07/2021). 

L’elenco delle strutture e dei servizi convenzionati è consultabile sulla pagina Alloggi per studenti. 

Residenze universitarie di Ateneo

Nel corso degli ultimi anni Sapienza Università di Roma ha partecipato ai bandi ministeriali destinati al cofinanziamento per alloggi e residenze per studenti universitari (l.n. 338/2000), ottenendo i fondi per avviare una serie di progetti di ristrutturazione e recupero di strutture, tra cui l’ex ospedale Regina Elena. Nel quadro di tali progetti, il Settore Residenze universitarie italiane svolge funzioni di supporto e coordinamento amministrativo, di concerto con l’Area Gestione Edilizia e l’Amministrazione centrale.

Progetti in corso

Residenza

Bando

Posti letto

Stato di avanzamento

Ex Regina Elena

CARSU III

240

Lavori di ristrutturazione in fase di ultimazione

via Osoppo

CARSU IV

200

Presentazione progetto esecutivo

Latina

CARSU III, CARSU IV                             

100

Progetto approvato con riserva dal Ministero

via Palestro 63                                         

CARSU III

80

Progetto approvato - Gara da espletare per affidare i lavori  

Ex dopolavoro

CARSU III

  7

Progetto approvato - Gara da espletare per affidare i lavori 

 

Residenzialità degli allievi SSAS

Il Settore si occupa della gestione dei servizi di residenzialità offerti agli allievi della Scuola Superiore di Studi Avanzati (SSAS), in collaborazione con la Direzione, la Segreteria e i suoi uffici amministrativi. In attesa del completamento dei lavori di ristrutturazione della Residenza Regina Elena, essi sono attualmente alloggiati presso la Foresteria Sapienza e presso una struttura privata, vincitrice di gara d’appalto per la fornitura del servizio.
 

© Sapienza Università di Roma - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma - (+39) 06 49911 - CF 80209930587 PI 02133771002