Certificato sostitutivo del diploma di abilitazione

AVVISO EMERGENZA COVID-19: SPORTELLO ON-LINE

L'erogazione dei servizi di sportello della Segreteria Esami di Stato è attualmente assicurata in modalità on-line, tramite posta elettronica. Per richiedere i nostri servizi è possibile inviare una mail a segr.esamistato@uniroma1.it.
I certificati saranno inviati all'indirizzo di posta elettronica del richiedente, il quale sarà l'unico responsabile dell'imposta di bollo che dovrà essere assolta apponendo sul certificato la marca da bollo del valore vigente (attualmente € 16,00). La marca dovrà essere annullata con firma o altro segno sulla marca da bollo. Nel caso dei certificati per l'estero è possibile richiedere un appuntamento per il ritiro allo sportello dell'originale con firma autografa.

Il certificato sostitutivo del diploma di abilitazione è il primo certificato rilasciato all'abilitato e sostituisce temporaneamente il diploma di abilitazione, che sarà disponibile a distanza di qualche anno dalla data di conseguimento dell'abilitazione. Per informazioni sulla disponibilità dei diplomi puoi consultare la pagina diploma di abilitazione.
Il certificato sostitutivo viene rilasciato su richiesta dell’abilitato; in ogni caso si ricorda che è possibile autocertificare il conseguimento dell’abilitazione, anche avvalendosi dell’apposito modulo, e che gli enti e le amministrazioni alle quali viene presentata l'autocertificazione potranno verificare presso il nostro Ateneo la veridicità delle dichiarazioni rese.

È possibile richiedere il certificato sostitutivo per le abilitazioni conseguite dall'anno 2019 ad oggi.

Documentazione necessaria per richiedere il certificato sostitutivo:

  • Ricevuta di pagamento della tassa regionale di abilitazione, da pagare in base alla regione dove si è conseguito il titolo di laurea.

    Per i laureati nella Regione Lazio l'importo è di 113,62 euro da pagarsi tramite bonifico bancario intestato a:
    DiSCo
    C/C  n°: 51111X93
    Banca Popolare di Sondrio – Roma sede – Tesoreria di DiSCo
    codice IBAN: IT46 P056 9603 2110 0005 1111 X93
    causale: tassa abilitazione all’esercizio dell’attività professionale - nome e cognome abilitato
    Accertarsi che la stampa dell'avvenuta operazione sia una ricevuta e non una semplice disposizione di bonifico e che riporti il numero di CRO (Codice Riferimento Operazione) o il TRN (Transaction Reference Number) o i codici che la banca attribuisce all’operazione di bonifico.

    I laureati in altre regioni devono chiedere l’importo e le modalità di pagamento alla propria università o regione.
     
  • una marca da bollo da 16 euro da applicare sul certificato sostitutivo del diploma di abilitazione
    All’interno della città universitaria non sono in vendita marche da bollo pertanto si consiglia di provvedere all’acquisto prima di rivolgersi agli sportelli.
     
  • documento di identità valido.

Il pagamento della tassa regionale permette di ottenere, oltre al certificato sostitutivo, anche altri certificati di abilitazione. Per ogni certificato richiesto è necessario presentare una marca da bollo da 16 euro. Leggi le novità sui certificati

Per nessun motivo si procede alla spedizione a mezzo posta dei certificati.

Delega

È possibile delegare un'altra persona al ritiro del certificato. In questo caso è necessario presentare una delega in carta libera e copia di un documento di identità sia del delegante che del delegato.

Capo Settore
Antonello Sergio di Donnamasa

Email
segreteria

Ricevimento sospeso
 

Sedi

Palazzo dei servizi generali
II piano scala C

Navigazione interna
Allegati

© Sapienza Università di Roma - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma - (+39) 06 49911 - CF 80209930587 PI 02133771002