Assicurazione Qualità Sapienza

Cos'è l'assicurazione qualità e cosa prevede il sistema Ava

Il Sistema AVA (Autovalutazione, valutazione periodica, accreditamento) integra sotto di sé una serie di funzioni che gli Atenei svolgono per assicurare la qualità dei servizi offerti:

  • progettazione e gestione dell'offerta formativa;
  • autovalutazione, riesame e miglioramento dell'offerta formativa e della ricerca;
  • assicurazione della qualità nella formazione;
  • assicurazione della qualità nella ricerca;
  • valutazione e sostenibilità;
  • gestione dell'accreditamento dei corsi di studio e delle sedi.

Il modello di Assicurazione Qualità (AQ) degli Atenei definito dall’Anvur è riportato in questo schema.

 

Nel modello di Assicurazione Qualità degli Atenei definito dall’Anvur rivestono un ruolo determinante:

  • il Nucleo di Valutazione;
  • il Presidio Qualità;
  • le Commissioni partetiche docenti-studenti;
  • i Corsi di studio;
  • i Dipartimenti.

Obiettivo del Modello di Assicurazione Qualità proposto è quello di realizzare sia l’AQ nella formazione, sia l’AQ nella ricerca.

La strutture che progettano e realizzano il Corso di Studio (Consiglio di Corso di Studio, Consiglio di Area Didattica, ecc.) e quelle che progettano e realizzano le attività di ricerca (Dipartimenti, Centri di Ricerca, ecc.) sono deputate all’attuazione dei processi di Assicurazione Qualità della formazione e della ricerca attraverso:

  • la definizione degli obiettivi da raggiungere;
  • l'individuazione e la messa in opera delle azioni che permettono di raggiungere gli obiettivi;
  • la verifica del grado di effettivo raggiungimento degli obiettivi.

Gli organi di governo della sede universitaria devono mettere in atto, sotto il controllo del Presidio Qualità, un sistema di AQ di Ateneo capace di promuovere, guidare, sorvegliare e verificare efficacemente i processi e le attività di Assicurazione Qualità dei singoli CdS e dei Dipartimenti.

 

L'assicurazione della qualità alla Sapienza

Sapienza ha maturato un’importante esperienza nella qualità della didattica avviando nel 2005 un proprio sistema di Assicurazione della Qualità (AQ) per i corsi di studio, basato sul modello informativo del Consiglio Nazionale per la Valutazione del Sistema Universitario (CNVSU), denominato PerCorso Qualità (PCQ), che presuppone una progettazione e una gestione dei corsi secondo criteri finalizzati al perseguimento e al miglioramento continuo della qualità intesa sia come conformità al progetto formativo del corso, sia come soddisfazione delle diverse parti interessate.

Inoltre, al fine di assicurare un presidio stabile a tale processo, nel 2009 il Rettore, con largo anticipo rispetto all’evoluzione normativa, ha definito le basi del Sistema di Assicurazione Qualità Sapienza istituendo il Team Qualità (nota rettorale del 22/04/2009 prot. n.68/09), un gruppo di lavoro con il compito di mettere a punto strumenti e metodologie, di organizzare momenti formativi e di aggiornamento e di coordinamento e di monitorare la sperimentazione del sistema AQ del nostro ateneo.

In previsione dell’importanza assunta dai processi di Assicurazione della Qualità, il nuovo Statuto di Sapienza (articolo 4, comma 7) ha confermato le linee di indirizzo della Governance di Ateneo sull’Assicurazione Qualità prevedendo l’istituzione di un Presidio di Qualità, denominato Team Qualità.

Sapienza, quindi, avendo già posto nel tempo le basi del proprio sistema AQ, con la delibera del Senato Accademico n. 37/13 del 26/02/2013 e del Consiglio di Amministrazione n. 35/13 del 05/03/2013 lo ha adeguato alla luce delle novità introdotte dalla recente normativa.

Al fine di far fronte all’ampia articolazione di attività e di funzioni dell’Assicurazione Qualità in un ateneo delle dimensioni e complessità di Sapienza, le strutture coinvolte nell’implementazione del Sistema di Assicurazione Qualità in Sapienza, oltre all’ Amministrazione Centrale (Area Supporto Strategico e Comunicazione, Area Offerta Formativa, Area Ricerca e Internazionalizzazione, Area InfoSapienza, Area Contabilità e Finanza) e al Nucleo Valutazione di Ateneo, sono:

  • il Team Qualità (Presidio Qualità);
  • i Comitati di Monitoraggio di Facoltà;
  • le Commissioni Paritetiche studenti-docenti;
  • i Corsi di Studio (Presidio Qualità di CdS);
  • le Commissioni Qualità dei Corsi di Studio;
  • i Dipartimenti (Presidio Qualità di Dipartimento).

Assicurazione della qualità della didattica

Assicurazione della qualità della ricerca e delle terza missione

 

 

 

© Sapienza Università di Roma - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma - (+39) 06 49911 - CF 80209930587 PI 02133771002