ricercatore in un bosco con un cane molecolare

La ricerca di Ateneo per lo sviluppo sostenibile

I Dipartimenti e i Centri di ricerca della Sapienza hanno recepito i 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile (Sustainable Development Goals - SDGs) delle Nazioni Unite come una indicazione di priorità nelle attività di ricerca.

Tra gli SDGs si applicano più direttamente alla ricerca scientifica quelli relativi alla dimensione della tutela ambientale, ovvero rispondenti alla voce Planet (gli SDGs sono idealmente raggruppati nelle 5 P: People, Prosperity, Peace, Partnership, Planet).
Ma i docenti e ricercatori della Sapienza sono impegnati anche in attività di ricerca riguardanti le altre due dimensioni - l'inclusione sociale e la crescita economica - grazie alla ricchezza multidisciplinare e interdisciplinare dell'Ateneo.

Di seguito è riportata una selezione, non esaustiva, di alcune iniziative e attività di ricerca Sapienza collegate agli Obiettivi di sviluppo sostenibile, che sono state comunicate dai Dipartimenti e presentate sul sito di Ateneo.

Attività di ricerca per gli SDGs 2022

SDG 3 - COVID-19: scoperta la “tempesta perfetta” che aumenta il rischio di trombosi

SDG 3 - Le nanoparticelle diventano invisibili per essere più efficaci contro i tumori

SDG 3 - COVID-19: anche le piastrine contribuiscono a una risposta più rapida ai vaccini

SDG 3 - L’effetto di Internet sul capitale sociale

SDG 3 - Biomarcatori definiscono la fitness immunologica necessaria per la risposta clinica all’immunoterapia dei pazienti oncologici

SDG 3 - Mutazioni nei geni BRCA: non solo tumori alla mammella e all’ovaio

SDG 5 - Una tesi di dottorato Sapienza su materno e induismo vince il premio Paola Bora sui temi di genere

SDG 7/13 - Mobilità elettrica e home working riducono l’inquinamento urbano

SDG 7 - iSPLASH: un tuffo verso il sole per un’energia più sostenibile

SDG 9 - LISA e la scoperta di nuovi campi fondamentali

SDG 9 - Il progetto NODRY della Sapienza premiato con l’Erc Proof of Concept

SDG 9 - Individuare fenomeni quantistici attraverso rapporti di causa-effetto

SDG 11 - Nuovi restauri per le opere della Città universitaria, grazie alla collaborazione tra Sapienza e Istituto centrale per il restauro

SDG 11 - Al via la nuova UNESCO Chair on Education and research for improved urban health and wellbeing in cities

SDG 14 - Blue Economy, Wsense vince il Blueinvest award della Commissione europea

SDG 15 - L’abete rosso in Scandinavia: una colonizzazione che ha avuto inizio più di 10.000 anni fa

SDG 15 - Clima: equilibrio artico sempre più a rischio

SDG 15 - Campi Flegrei: un nuovo studio per misurare la viscosità del magma

Archivio

SDG 3 - Nasce “eReferral”, il portale web per valutare in modo semplice e veloce l'idoneità al trapianto di fegato

SDG 3 - Sindrome dei turnisti: il rischio aumenta se i turni sono a rotazione antioraria

SDG 3 - Il benessere psicologico dei lavoratori durante il COVID-19: vulnerabilità e fattori protettivi

SDG 3 - Disponibile in open access uno studio Sapienza sul fumo

SDG 3 - Medicina di precisione: i nuovi nano-trasportatori ingegnerizzati dalla Sapienza per colpire in modo mirato ed eliminare le cellule tumorali

SDG 3 - Inquinamento da metalli pesanti: se il piombo è nell’aria e negli smartphone, finirà anche nelle nostre ossa?

SDG 3 - Un approccio terapeutico chemio-free per il trattamento dei tumori infantili

SDG 3 - La risposta anticorpale al vaccino anti COVID-19: uno studio coordinato Sapienza e Policlinico Umberto I

SDG 6 - SensorBOA: un sistema autoalimentato e connesso per il monitoraggio delle acque

SDG 7 - I cuprati: metalli strani e promettenti per la tecnologia del futuro

SDG 10 - Educazione transnazionale e cooperazione internazionale con l'Africa

SDG 11 - Ritornato alla luce un tratto della antica Via Latina a Roma

SDG 11 - Lazio Antico. Atlante del Lazio meridionale

SDG 12 - L’intelligenza artificiale fotonica diventa sostenibile

SDG 13 - Inaugurato il sito sperimentale di monitoraggio della frana di Poggio Baldi. Un modello di collaborazione tra università, amministrazioni locali e imprese

SDG 13 - Biodiversità e clima: dal lago di Ocrida il segreto della resilienza delle foreste ai cambiamenti globali

SDG 13 - Sul Gran Sasso per testare gli strumenti della campagna artica 2021

SDG 14 - Criticità dei fondali marini italiani: presentato l’Atlante

SDG 14 - Sapienza partecipa alla prima “Smart Bay” italiana per studiare il cambiamento climatico

SDG 15 - I mammiferi invasivi minacciano la biodiversità nel Vecchio Continente

SDG 15 - La iena gigante che non ha resistito ai cambiamenti climatici

SDG 16 - Riassemblare la società. Crisi, conflitti e trasformazioni sociali

SDG 3 - Lavorare insieme per prevenire il suicidio

SDG 4 - Un computer per tutti. Sapienza, Sant'Egidio e DLA Piper insieme per gli scolari delle famiglie con disagio economico

SDG 5 - Ingegneri di altro genere. Donne e professioni ICT

SDG 6 - Drip chip, un dispositivo per risparmiare acqua realizzato dagli studenti

SDG 6 - Nella “doppia anima" dell’acqua il segreto delle sue proprietà elettriche

SDG 7 - Un superconduttore da record grazie alla fisica quantistica

SDG 7 - Idrogeno metallico: alla ricerca del superconduttore a temperatura ambiente

SDG 8 - Molestie sessuali e precariato nei luoghi di lavoro

SDG 12 - Anche computer e cellulari invecchiano: questionario sullo smaltimento dei dispositivi elettronici

SDG 13 - Cambiamenti climatici ed estinzione delle specie di Homo: un problema attuale?

SDG 13 - SoftScience per l'emergenza climatica

SDG 14 - Squalo bianco: antico e prezioso abitante del Mar Mediterraneo, ora a rischio di estinzione

SDG 14 - I laboratori naturali lungo la costa di Ischia raccontano il mare che sarà

SDG 15 - Ibridazione cane-lupo, un rischio per la biodiversità

SDG 15 - Il topolino delle Eolie, un modello evolutivo frutto di una millenaria convivenza con l'uomo

SDG 15 - Cambiamenti ambientali e rischio pandemie: la risposta è nello sviluppo sostenibile

SDG 15 - Coltivare nel Sahara è possibile: le origini dell’agricoltura nel deserto libico

SDG 15 - 28 salvi tutti! Così le politiche di conservazione hanno evitato l’estinzione di molti mammiferi e uccelli a rischio

SDG 15 - Dinamiche evolutive e biodiversità: nuove scoperte dal lago più antico d’Europa

SDG 15 - Un gene per sconfiggere la muffa grigia, il nemico numero uno di oltre 200 specie di piante

SDG 17 - Sei università per l'Africa

SDG 17 - World Health Summit 2020

© Sapienza Università di Roma - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma - (+39) 06 49911 - CF 80209930587 PI 02133771002